Multe per le PA che frenano la digitalizzazione

Stampa Email

I dirigenti pubblici diventano responsabili della transizione digitale della P.a e chi frena sarà sanzionato secondo la gravità delle violazioni, da tagli alla retribuzione fino alla perdita dell'incarico. Lo prevede la bozza del decreto Semplificazioni, ancora oggetto di confronto. Sarà l'Agid, l'Agenzia per l'Italia digitale, a vigilare, verificare e segnalare le "violazioni degli obblighi di transizione digitale" alla presidenza del Consiglio per l'eventuale esercizio di "poteri sostitutivi".

Linee guida documenti informatici: prorogata al 01/01/2022 la data di entrata in vigore

Stampa Email

Pubblicato il nuovo testo dell’Allegato 5 e dell’Allegato 6 alle Linee guida su formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici e posticipato al 1° gennaio 2022 l’obbligo di attuazione La gestione documentale dei procedimenti amministrativi garantisce la corretta amministrazione dei documenti, dalla produzione alla conservazione.

Informazioni commerciali: Garante, adottato definitivamente il Codice di condotta

Stampa Email

Il Garante per la protezione dei dati personali ha approvato la versione definitiva del Codice di condotta sulle informazioni commerciali, elaborato dall’Associazione nazionale tra le imprese di informazioni commerciali e di gestione del credito (Ancic). Il Codice è stato opportunamente aggiornato e integrato dopo la conclusione dell’iter di accreditamento dell’Organismo di monitoraggio (OdM). Il nuovo testo, che acquisterà efficacia il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale, completa così l’iter di adozione del Codice di condotta già approvato dal Garante il 12 giugno 2019, la cui efficacia era stata però subordinata al completamento della fase di accreditamento dell’OdM, secondo quanto previsto dal Regolamento europeo in materia di privacy.

Linee guida operative per la fruizione dei servizi SPID da parte dei minori. Consultazione pubblica

Stampa Email

SPID è uno strumento che può essere utilizzato anche per proteggere i minori, in quanto consente sia l’accesso ai servizi in rete in modalità anonima sia la selezione dei relativi fruitori in base all’età. Sono in definizione le Linee guida che hanno ad oggetto il rilascio dell’identità digitale ai minori e le relative modalità di utilizzo per l’accesso ai servizi online e le modalità operative che i gestori dell’identità digitale e i fornitori di servizi online dovranno porre in essere al fine di poter consentire ai minori la fruizione, in piena sicurezza, di servizi in rete.

Self Sovereign Identity (SSI). Il futuro (presente) dell’identità digitale

Stampa Email

Essere “sovrani” della nostra identità, potendo controllare e scegliere quali delle nostre informazioni personali condividere e con chi: la Self Sovereign Identity è un modello di identità digitale ideale. Alla base vi è il concetto che l’identità debba sempre essere sotto l’esclusivo controllo dell’individuo che ne è rappresentato, il quale può disporne in modo indipendente, senza la necessità di affidarsi a intermediari terzi.

© Ufficio Telematico s.r.l. - Partita IVA IT06992600723

 

clicca invio per cercare

I Nostri Contatti

Sede
Bari - Via Laforgia 4
Partita IVA
IT06992600723
Telefono
080.22.23.646 (8 linee)
SDI
T04ZHR3
E-mail
info@ufficiotelematico.it

Orari di apertura

Lun - Ven
9:00 - 19:00
Sabato
9:00 - 12:00
Domenica
Chiusi

CEO's Words

CEO

"In Ufficio Telematico operano persone accomunate da grande passione ed entusiasmo per il proprio lavoro, collaudate abilità comunicative, esperienza tangibile nel ruolo specifico ricoperto, lunga serie di risultati raggiunti nel proprio campo e background d’eccellenza".

CEO's Signature

Rimani Connesso

facebook linkedin