Osservatorio digitale

La firma digitale semplifica e garantisce i processi di gestione documentale

Sfruttare tutte le potenzialità della Firma digitale e dei sistemi di onboarding significa spingere il percorso di trasformazione digitale delle imprese e dei professionisti, rivoluzionando la gestione dei workflow, che diventano in questo modo più rapidi ed efficaci.  

Attivo il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico (Fvoe)

Dal 25 ottobre 2022, presso la Banca Dati Anac è operativo il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico (Fvoe) che consente alle stazioni appaltanti, attraverso un’interfaccia web, di verificare i requisiti di partecipazione agli appalti pubblici.

Come funziona Vera, l’algoritmo anti evasione fiscale

Il nuovo algoritmo anti-evasione messo a punto dall’Agenzia delle Entrate si chiama Vera - acronimo di “Verifica dei Rapporti Finanziari” - ed ha l’obiettivo di controllare tutte le movimentazioni finanziarie dei conti correnti riferibili ad operatori economici e persone fisiche ed incrociandoli con i dati in possesso della pubblica amministrazione ed esegue velocemente controlli e analisi del rischio di evasione.

GDPR: approccio basato sul rischio e misure di accountability di titolari e responsabili

Il regolamento europeo (GDPR) pone con forza l'accento sulla "responsabilizzazione" (accountability nell'accezione inglese) di titolari e responsabili – ossia, sull'adozione di comportamenti proattivi e tali da dimostrare la concreta adozione di misure finalizzate ad assicurare l'applicazione del regolamento (si vedano artt. 23-25, in particolare, e l'intero Capo IV del regolamento).

Come richiedere SPID con Ufficio Telematico

La sigla SPID è l’acronimo che indica il Sistema Pubblico di Identità Digitale ed è lo strumento per semplificare e rendere più sicura l’accessibilità a tutti i servizi messi a disposizione dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle Imprese.

Imposta di bollo su fatture elettroniche, le scadenze e le soglie

In forza del principio di alternatività tra IVA e imposta di bollo (art. 6 della Tabella B allegata al DPR 642/72), il bollo, pari a 2 euro, risulta dovuto se la fattura, di importo superiore a 77,47 euro. Con l’avvio della fattura elettronica forfettari, quindi, anche questa categoria di contribuenti è chiamata ad assolvere l’adempimento del bollo.

La comunicazione del titolare effettivo passa dalla Firma Digitale

Antiriciclaggio. La comunicazione del titolare effettivo è resa esclusivamente mediante autodichiarazione da parte dell'amministratore o del fiduciario e non sarà possibile conferire l'incarico dell'adempimento ad un professionista.

UFFICIO TELEMATICO